Après-ski Campo Imperatore

Alloggiare nei pressi di Campo Imperatore non significa soltanto godersi una neve compatta per tutta la stagione, ma anche potersi godere nel dopo sci molti luoghi interessanti:

ASSERGI

Assergi è situata ai piedi del Gran Sasso, si trova la sede del Parco Nazionale del
Gran Sasso-Monti della Laga ed il Laboratorio di Fisica Nucleare. Di pregievole interesse è la chiesa di S. Maria Assunta (sec. X).

PAGANICA

Paganica è una frazione dell’Aquila, situata a circa 7 chilometri dal capoluogo ai piedi del Gran Sasso d’Italia, a 669 m sul livello del mare, Paganica sorse negli anni della Roma repubblicana in quel territorio dove recenti studi archeologici segnano il confine tra i due popoli italici: Sabini e Vestini. Da vedere:  il Santuario della Madonna d’Appari, d

el XIV sec., incastonato nella roccia e affrescato quasi interamente. La Basilica di San Giustino, la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta (XVII secolo), la chiesa di Santa Maria del Presepe. Da non perdere il palazzo Ducale e la casa gotica. La villa Dragonetti de Torres, palazzo con giardino all’italiana, costruito a cavallo tra il settecento e l’Ottocento. All’interno stucchi ornamentali e pitture murali con scene di caccia. Restaurato come struttura ricettiva di qualità, è classificato come dimora storica.

BARISCIANO

Barisciano situato alle falde del Gran Sasso, esibisce i ruderi di un castello medievale, (sec.VIII).
Il paese conserva ancora strutture che richiamano le origini medioevali, come il castello-recinto. Nel paese si distinguono esempi di case-torri ed edifici del tardo 500, come il palazzo Ximenes. Di particolare attenzione, la chiesa di S. Flaviano e la chiesa di S Maria di Valverde.

CALASCIO

Calascio è un suggestivo paese, si trova in una bella posizione, conserva un patrimonio storico–artistico di notevole pregio.
– Chiesa parrocchiale di S. Nicola, sono custodite le tele del Bedeschini (XVII sec.) e le statue in
terracotta della Madonna col Bambino e di S. Nicola (XVII sec.), tele dell’artista Teofilo Patini.
A poca distanza dal paese c’è Rocca Calascio, un fortilizio a pianta quadrata, poco distante si trova una necropoli italica con tombe che risalgono all’età romana. Nelle vicinanze si trova la chiesa della Madonna della Pietà a pianta ottagonale (sec.XV).

CASTEL DEL MONTE

Castel del Monte risale all’epoca pre-romana, è situato nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga, su un colle dominato dalla torre del castello. La parte più alta conserva parte della cinta muraria.
– Chiesa della Madonna del Suffragio con statua della Madonna che indossa un abito caratteristico del luogo. Nella sagrestia si conserva una croce d’argento della scuola sulmonese del XV secolo.
– Chiesa S. Marco Evangelista con altari del rinascimento e del barocco con statue del 1508
– Museo della Lana, a testimonianza della pastorizia ancora praticata.

S. STEFANO DI SESSANIO

S. Stefano di Sessanio, antico borgo medievale appartenuto alla famiglia dei Medici, conserva sulla Torre Medicea lo stemma della famiglia. Appartiene ai “Borghi più belli d’Italia” in quanto custodisce elementi storici ed artistici di pregievole fattura, quali:
– Casa del sec. XIV
– Chiesa parrocchiale, (sec.XV), nell’interno una scultura lignea di Santo Stefano, e una terracotta del sec. XV raffigurante la Madonna.
– La Torre Medicea

***

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...